in:

Emilia Romagna sempre più al centro dei flussi turistici nazionali ed internazionali.

Emilia Romagna sempre più al centro dei flussi turistici nazionali ed internazionali. A metterlo in luce sono i dati del Centro Studi Turistici di Firenze che ha rilevato un incremento del 7,1% sul fronte degli arrivi, con una crescita dei pernottamenti pari all’8,3%, ben 547mila pernottamenti in più. A fare la parte del leone è stata Bologna che da sola ha toccato quota 124mila arrivi e 400mila presenze in più rispetto al 2016 con una percentuale di stranieri pari al 50,9% del totale. Momento d’oro anche per l’aeroporto Marconi che, forte di una ben consolidata dimensione business si rafforza sul traffico in uscita e scopre la dimensione incoming. Buona anche la performance sul fronte dell’occupazione media delle strutture ricettive che in generale in Emilia Romagna ha toccato il 40%, 5 punti in più rispetto all’anno precedente. Bologna ai primissimi posti, anche in termini di qualità.


Riproduzione riservata © 2018 TRC