in:

Il polo penale del Tribunale e la Sorveglianza di Bologna si trasferiranno all’ex Maternità

Il polo penale del Tribunale e la Sorveglianza di Bologna si trasferiranno all’ex Maternità di via D’Azeglio in attesa della nascita della cittadella giudiziaria alla ex Staveco. Negli spazi, dove sono in corso di trasferimento gli uffici del Tar, dal prossimo anno si sposteranno anche le altre funzioni per una maggiore efficienza dei servizi e un risparmio dei costi. Soddisfazione è stata espressa dal presidente della Corte d’Appello Giuseppe Colonna.


Riproduzione riservata © 2018 TRC