in:

Questa mattina è andata in scena la protesta dei residenti della zona San Donnino contro la realizzazione del Passante di Mezzo di Bologna

La spazzola antipolvere in mano per agitare l’aria e renderla più pulita; la maschera scream per dire come sarà il futuro dei residenti della zona San Donnino, in Quartiere San Donato a Bologna, una volta realizzato il passante di Mezzo, opera infrastruttura che sarà realizzata dalla società autostrade. E poi anche striscioni con slogan: “nessuno verifica come stiamo l’allargamento non lo vogliamo” oppure “Passante di mezzo nuoce gravemente alla salute”. I membri del comitato “passante di mezzo no grazie” hanno dato vita ad una protesta in via San Donato

 


Riproduzione riservata © 2017 TRC