in:

Il centro storico di Bologna non trova pace: da una parte i centri sociali che minacciano concerti serali in continuazione, dall’altra Forza Nuova che annuncia ronde

Il centro storico di Bologna non trova pace: da una parte i centri sociali che minacciano concerti serali in continuazione, dall’altra Forza Nuova che annuncia ronde per la sicurezza. Intanto, Crash ieri sera ha fatto il pienone in piazza Verdi e avverte: “La pazienza e’ finita”. Questo, infatti, è l’hashtag lanciato via Facebook dal collettivo durante il concerto come prima iniziativa dopo lo sgombero del centro sociale avvenuto poco più di un mese fa.
Invece, dopo gli ultimi episodi di microcriminalità, tra cui l’aggressione avvenuta ieri mattina ai danni di un uomo nigeriano e della figlia 20enne, Forza Nuova annuncia, per i prossimi giorni, azioni nel parco della Montagnola, divento, secondo il movimento di estrema destra, “un campo di battaglia”. “Ritengo gravissimo che Forza Nuova prospetti l’organizzazione di ronde a Bologna. Credo che una iniziative come questa, in quanto tale ma anche  per chi le promuove, aggraverà solo i problemi di sicurezza e ordine pubblico. Rinnovo piena fiducia al lavoro delle Forze dell’ Ordine”, commenta Andrea De Maria, deputato Pd.


Riproduzione riservata © 2017 TRC