in:

Per il prossimo anno scolastico grazie a un bonus economico ministeriale derivante dall’estrazione di idrocarburi

In fila dalle prime ore del mattino alla biglietteria mobile di Seta. Il mezzo attrezzato dell’azienda dei trasporti in queste settimane sta girando la provincia facendo tappa in dieci comuni della provincia: quasi un porta a porta per facilitare la sottoscrizione da parte degli studenti degli abbonamenti annuali. A Spilamberto il rinnovo dell’abbonamento, per i ragazzi dalla scuola dell’infanzia fino all’ultimo anno delle superiori, è gratuito grazie ad un bonus economico derivante da un fondo economico statale previsto per quei territori nei quali si estraggono idrocarburi, e Spilamberto rientra nella categoria, date le estrazioni di metano che si operano nel suo territorio. Grazie alla biglietteria mobile Seta ricorda si può rinnovare o acquistare la propria tessera con comodità e si evitano le code agli sportelli che si verificano puntuali a settembre. Per i nuovi abbonati previsto anche un risparmio di 5 euro di costo della card.


Riproduzione riservata © 2017 TRC