in:

Cambierà volto la porta nord della stazione ferroviaria di Modena.

Cambierà volto la porta nord della stazione ferroviaria di Modena.
All’interno del “Progetto periferie. Ri-generazione e innovazione”, il sottopasso verrà prolungato e rinnovato e collegherà la zona nord di Modena (l’area del quartiere Sacca/Fascia ferroviaria) con Piazza Dante e il centro storico della città, senza dover per forza transitare all’interno dell’area della Stazione dei treni. Un’opera non solo funzionale al raggiungimento dei binari, ma una infrastruttura innovativa con tappeti mobili e ascensori montacarichi, un progetto di riqualificazione urbana e sicurezza dell’area nord di Modena.
L’intervento al sottopasso, che sarà completamente telecontrollato dalle telecamere, e a tutta la zona, avrà un costo di circa 6 milioni di euro. A breve il bando, durata dei lavori stimata in almeno due anni.


Riproduzione riservata © 2017 TRC