in:

La segnalazione dei residenti, nel centro storico di Modena, contro la sporcizia è servita: questa mattina la strada appariva decisamente pulita

Qualche mozzicone di sigaretta in terra, muri imbrattati da scritte o sporcizia alle finestre degli immobili abbandonati da tempo come alcuni negozi o l’hotel Fini San Francesco. Rua dei Frati minori, che i residenti denunciano come via degradata per l’abbandono di rifiuti o di notte trasformata in vespasiano a cielo aperto, oggi è decisamente pulita. Merito anche delle segnalazioni lamentate dai cittadini. L’assessore comunale al centro storico Andrea Bosi ha promesso nuovi incontri coi residenti per spiegare il corretto smaltimento differenziato dei rifiuti mentre il consigliere regionale Fdi-An Tommaso Foti ha presentato un’interrogazione per denunciare il degrado e sapere se la giunta di Modena abbia chiesto finanziamenti appositi per riqualificare l’area.


Riproduzione riservata © 2017 TRC