in:

Sembra definitivamente accantonata l’ipotesi di vendita dell’area ex Carducci a Formigine e quindi della costruzione di nuove residenze di lusso. Il Comune lancia un bando per un centro culturale.

Non residenze di lusso, ma un centro polifunzionale, magari uno spazio dedicato alla cultura o attività ricreative per tutta la comunità. E’ questo il futuro dell’ex Scuole Carducci a Formigine in Via Gramsci appena dietro il Castello e al fianco della Scuola Media. A confermare le intenzioni del Comune, l’Assessore alla Cultura e al Marketing Territoriale Mario Agati che allontana la possibilità di vendere la struttura e quindi di costruire nella zona ville di pregio, la prima ipotesi che era stata presa in considerazione e poi congelata nei mesi scorsi. Si tratta di un’area piuttosto ampia, oltre 5000 metri quadrati tra scuola e parco, attraverso un bando che scadrà il 31 ottobre si potrà presentare la propria idea per riqualificare l’ex Scuola. Il progetto dovrà comunque rispettare alcuni vincoli e le attività che dovranno trovare casa alle ex Carducci dovranno essere o di carattere culturale, artistico, musicale, legate ad eventi o di carattere turistico-ricettivo o di carattere ludico ricreativo o legato ad impegni civili. Le possibilità dunque tante, si attendono ora le proposte, le idee, i progetti. Quindi si capiranno i tempi di realizzazione.


Riproduzione riservata © 2017 TRC