in:

Continua anche per domani l’allerta gialla della protezione civile regionale per temperature estreme e scatta quella per temporali

Continua anche per domani l’allerta gialla della protezione civile regionale per temperature estreme accompagnate da disagio bioclimatico per massime che ancora restano intorno ai 34, 35 gradi. Ma, sempre per domani, scatta anche una nuova allerta temporali. Precipitazioni a tratti intense, con raffiche di vento, sono previste domani, soprattutto dal pomeriggio, tra l’Appennino e la collina, e forse anche in pianura, in Emilia Romagna, più probabile nei territori da Reggio Emilia fino sulla costa.


Riproduzione riservata © 2017 TRC