in:

Il primo ok è arrivato dal Consiglio dei Ministri: l’ultimo tratto di complanarina s’ha da fare

Il primo ok è arrivato dal Consiglio dei Ministri: l’ultimo tratto di complanarina s’ha da fare, per collegare il Cantone di Mugnano al casello di Modena Sud e chiudere idealmente l’anello della tangenziale. Per la commissione regionale l’interesse generale dell’opera batte i dubbi della soprintendenza, che si era invece espressa a favore dei residenti dell’area e in particolare dei proprietari di un fondo agricolo che verrà tagliato dalla nuova strada a quattro corsie. Il Comune di Modena canta vittoria, e le associazioni gli fanno eco: “una bella notizia” per CNA, per un’opera – si legge nella nota – lunga appena due chilometri e a costo zero per la collettività.
L’opera ridurrà fortemente il carico di traffico sulle vie Vignolese, Morane ed Emilia Ovest, sia nella quotidianità che in caso di incidenti nel tratto autostradale fra Modena Nord e Modena Sud.


Riproduzione riservata © 2017 TRC