in:

Otello Ciavatti, presidente del Comitato di Piazza Verdi, ha presentato denuncia per furto dopo l’ultimo colpo messo a segno al Giardino di San Leonardo

Detto, fatto. Otello Ciavatti, presidente del Comitato di Piazza Verdi, ha presentato denuncia per furto dopo l’ultimo colpo messo a segno al Giardino di San Leonardo. I volontari, una settimana fa circa, hanno trovato il capanno degli attrezzi forzato ancora una volta: da lì mancavano rastrelli, scope, una vanga, un badile e altri utensili usati per manutenere l’area verde. Un furto per un valore di circa 300 euro. Non è il primo denunciato dal Comitato di Piazza Verdi che già in maggio avevano presentato denuncia alle forze dell’ordine chiedendo aiuto al Comune. Il Giardino offre rifugio a senzatetto e spesso i volontari trovano oggetti abbandonati, coperte, vestiti, pentole e generi alimentari. Nella notte è capitato che ci fosse anche chi ha acceso un fuoco. Insomma sembra non esserci pace per l’area verde di via Belmeloro che il Comitato di Piazza Verdi, al momento, non intende lasciare, ma per la quale di certo servono soluzioni.


Riproduzione riservata © 2017 TRC