in:

Con questo obiettivo Roberto Morgantini e i suoi volontari si sono ritrovati oggi in Piazza Azzarita per continuare l’opera di restyling iniziata sabato scorso

Sono tornati. Dopo le prime mani di vernici della scorsa settimana, Roberto Morgantini e i suoi volontari sono di nuovo al PalaDozza, per riportarne le mura a dignità. Il restyling comincia dall’esterno e dal basso. Lo stesso assessore Lepore, che un paio di giorni fa ha presentato il bando per la gestione dell’impianto di Piazza Azzarita, inserito in quello della destinazione turistica, ha vestito la tuta e impugnato il pennello. Il comune investirà 4 milioni di euro, e la remis en forme del palazzo procederà assieme a quella di tutto il quartiere. Aria condizionata, museo del basket che potrebbe essere ospitato nei locali ex Atlantico, punto informativo, apertura sette giorni su sette, questo l’obiettivo di bando e lavori. Nel frattempo verrà garantito l’utilizzo da parte delle società sportive.


Riproduzione riservata © 2017 TRC