in:

Abiti realizzati con materiali di riciclo. Sfilata di ecocouture presso il centro commerciale Grandemilia di Modena. Protagoniste le giovani studentesse degli istituti Deledda e Venturi

Jersey, denim, seta e cotone. Sono questi i materiali utilizzati da Grace D, il nuovo brand di ecocouture che utilizza materiali di scarto per realizzare prodotti artigianali attraverso i quali si è espressa la creatività degli studenti dell’istituto Cattaneo-Deledda. U nanno di lavoro per firmare la capsule collection, fatta di capi unici realizzati con l’uso di residui di stoffe provenienti dalla confezione di capi griffati, rimasti inutilizzati e messi a disposizione da alcune aziende del distretto tessile modenese. Tutto questo si inserisce all’interno del progetto “la scuola siamo noi” di Coop Estense a sostegno del mondo della scuola, sui temi della sostenibilità ambientale, della lotta allo spreco e della legalità. Co-fondatore del progetto è stato l’istituto d’arte Venturi che ha curato la regia del fashion show. Momento clou, la sfilata nella galleria del centro commerciale Grandemilia di Modena che ha visto proprio le giovani studentesse protagoniste.


Riproduzione riservata © 2019 TRC