in:

I tecnici del Comune di Sassuolo stanno scavando una nuova via d’accesso pedonale alla zona delle case,

Sono ancora in corso, a Montegibbio, i lavori di messa in sicurezza attorno a via Casara, la strada interrotta ieri da una massiccia frana che ha lasciato isolate 37 persone. Questa mattina è stato addirittura necessario l’intervento dell’elisoccorso per raggiungere un residente colto da un malore, poi trasportato a Baggiovara per accertamenti. I tecnici del Comune di Sassuolo stanno scavando una nuova via d’accesso pedonale alla zona delle case, illuminata da una torre-faro provvisoria. Ai residenti è stata offerta dal Comune di Sassuolo una sistemazione provvisoria in alberghi o in appartamenti ma per ora solo 2 su 37 hanno accettato.


Riproduzione riservata © 2017 TRC