in:

Ancora piccole scosse sull’Appennino tosco-emiliano. Alle 6.53 gli strumenti dell’Ingv hanno registrato un terremoto di magnitudo 2.8.

Ancora piccole scosse sull’Appennino tosco-emiliano. Alle 6.53 gli strumenti dell’Ingv hanno registrato un terremoto di magnitudo 2.8, profondità circa 10 chilometri, e con epicentro tra Montese (Modena) e Gaggio Montano (Bologna). Alle 9.03 nuova scossa, nella stessa zona, di magnitudo 2.6. L’ultima di ieri era stata registrata alle 20.13, di magnitudo 2.5. Non si segnalano danni o problemi.


Riproduzione riservata © 2017 TRC