in:

Il Tar dell’Emilia Romagna ha respinto i ricorsi presentati dal Wwf.

Via libera alla Bretella Campogalliano-Sassuolo, almeno da un punto di vista formale. Il Tar dell’Emilia Romagna ha infatti respinto tutti i rilievi contro l’opera presentati dal Wwf di Modena. I giudici amministrativi non hanno rilevato alcuna infrazione nelle procedure adottate da Governo e Cipe per arrivare all’aggiudicazione dei lavori, avvenuta in via provvisoria lo scorso giugno. Una sentenza importante che potrebbe sbloccare la costruzione di una strada attesa da anni, anche se sempre avversata dalle associazioni ambientaliste.


Riproduzione riservata © 2018 TRC