in:

Il Comune di Modena ha deciso: non cambia nulla sul calcolo del saldo 2013 sulle seconde case. Si deve pagare entro il 16 dicembre. Resta da attendere, invece, per la mini-Imu sulla prima casa

Ancora pochi giorni per pagare l’Imu. I comuni hanno avuto tempo fino a ieri per pubblicare le aliquote su cui calcolare il saldo 2013 e a Modena tutto resta invariato. Entro il 16 dicembre, dunque, si deve pagare l’Imu sulle seconde case, le attività produttive e i capannoni altrimenti si incorre nelle sanzioni. Meglio aspettare ancora, invece, sulla cosiddetta mini-Imu, come ci spiega l’assessore al bilancio Giuseppe Boschini. In un quadro di crisi e incertezza, nel 2014 sono in arrivo nuove sigle, nuove imposte che però non dovrebbero comportare aumenti.


Riproduzione riservata © 2018 TRC