in:

L’associazione Quore ha intervistato i ragazzi di 15 comuni della provincia bolognese, nell’ambito di due progetti per la prevenzione di comportamenti a rischio nell’adolescenza e in gioventù

In seconda media beve l’11% dei ragazzi intervistati, in terza il 20,7%. Fuma il 3,3% degli studenti di seconda classe media, il 9% della terza. Quasi il 63% degli studenti delle superiori beve alcolici, la maggior parte il sabato sera. Sono alcuni dei dati emersi dai progetti ‘Che piacere…’ e ‘Tutti in pista’ realizzati dall’associazione Quore nel distretto di Bologna Pianura Est, che riunisce 15 comuni della provincia bolognese, per la prevenzione di comportamenti a rischio nella adolescenza e in gioventù.

 

Per intervenire sui comportamenti di queste fasce d’età è stata organizzata per domani mattina a Budrio la proiezione di ‘Young Europe’, film scritto e diretto da Matteo Vicino e presentato alla mostra del cinema di Venezia. Opera prodotta dalla polizia stradale e inserita nel progetto Icaro, giunto alla 13/a edizione.


Riproduzione riservata © 2018 TRC