in:

Due weekend all’insegna del Natale e dell’antiquariato a Modena Fiere che scommette su due esposizioni in contemporanea per attirare il grande pubblico. Oggi l’inaugurazione di “Curiosa” e “7.8.Novecento”.

Non solo dipinti antichi, gioielli, accessori vintage e pezzi da museo ma anche tante idee per scovare il regalo giusto in vista delle prossime festività natalizie. Sono almeno 400 gli espositori che per due weekend consecutivi occuperanno i padiglioni di via Virgilio per un doppio appuntamento: Curiosa e 7.8.Novecento. Una vera e propria sfida per Modena Fiere che raddoppia per attirare il grande pubblico a poche settimane dalle festività natalizie.
Tante le proposte per il Natale nel padiglione di “Curiosa” che spaziano dagli articoli per la casa e l’albero di Natale e il presepe. I visitatori possono poi realizzare con le proprie mani un oggetto unico e originale. Tante le idee innovative in tema di riuso e riciclo dei materiali.

Nei padiglioni di Modena Fiere spazio poi anche all’antiquariato con 7.8.Novecento. In mostra ci sono i pittori emiliani del ‘600-‘700, un acquerello di Giovan Battista castello, sedie per gli usi più strani, collezioni introvabili, maioliche e ceramiche.
Oggetti e raccolte di epoche diverse sono uno dei piatti forti della manifestazione,
Passeggiando tra gli stand si possono poi scoprire abiti firmati, accessori, gioielli d’epoca.

Appuntamento dunque a Modena Fiere per due weekend consecutivi: dal 29 novembre all’1 dicembre e dal 6 all’8 dicembre. Le due manifestazioni riserveranno tante sorprese in grado di stupire il grande pubblico.


Riproduzione riservata © 2018 TRC