in:

“L’esposto coraggiosamente presentato da Hesperia – si legge in una nota – non contiene né calunnie né diffamazioni, ma unicamente richieste di chiarimenti sulla gestione del denaro pubblico”

Pronta la precisazione da parte del Gruppo Garofalo. “L’esposto coraggiosamente presentato da Hesperia – si legge in una nota – non contiene né calunnie né diffamazioni, ma unicamente richieste di chiarimenti sulla gestione del denaro pubblico, sull’attribuzione dei fondi regionali alle strutture sanitarie private accreditate presso la Regione e sul motivo per il quale strutture sanitarie private sono state accreditate in assenza dei requisiti necessari per svolgere attività assistenziali che garantiscano la salute e la sicurezza del paziente”.


Riproduzione riservata © 2018 TRC