in:

Gli studenti, che li usano tutti i giorni, lamentano disagi ed episodi spiacevoli.

Gli studenti di Piacenza sono infuriati per la situazione degli autobus. I ragazzi lamentano, prima di tutto, il sovraffollamento, che – oltre al disagio – apre la strada, hanno raccontato due giovani studentesse, facilitano i furti se si incappa in qualche malintenzionato. Viaggi scomodi e faticosi, e a volte sui bus salgono anche i cosiddetti bulli, protagonisti a volte di episodi spiacevoli se non violenti.


Riproduzione riservata © 2018 TRC