in:

Lo ha deciso il consiglio comunale di Bologna, dopo il pestaggio del giovane che aveva sgridato i vandali.

Il Comune di Bologna conferirà la Turrita d’oro all’oste picchiato per aver rimproverato un gruppo di vandali che stavano imbrattando un muro, e anche alle due ragazze che accompagnavano il giovane maltrattato. La proposta è stata approvata all’unanimità dal Consiglio comunale di Bologna. La motivazione, “che questo gesto possa rappresentare un esempio per l’intera città”. Il sindaco era anche andato in visita, subito dopo l’accaduto, al ragazzo finito all’Ospedale. La condanna dell’accaduto era stata unanime da tutta la città. Il Consiglio comunale ha ritenuto quindi “di poter procedere a conferire la Turrita al giovane come gesto di riconoscimento del valore civico per quanto ha fatto”.


Riproduzione riservata © 2018 TRC