in:

Novità dal prossimo anno scolastico. Il Consiglio comunale ha accolto la richiesta di riorganizzazione delle dirigenze scolastiche

Dall’anno scolastico 2014-2015 gli istituti comprensivi saranno tre. La proposta di riorganizzazione è stata accolta dal Consiglio comunale e a richiedere la riorganizzazione delle dirigenze scolastiche, funzionale a un risparmio economico, era stata una legge nazionale del 2011 poi rivista dopo un ricorso presentato da alcune Regioni, tra cui l’Emilia-Romagna. Al termine del triennio indicato dalla Regione, la riorganizzazione della rete delle Istituzioni scolastiche di Modena in Istituti comprensivi costituiti da almeno mille alunni, come prevede la legge, è tornata in Consiglio nella versione definitiva.


Riproduzione riservata © 2018 TRC