in:

Il dato è in calo a seguito delle rinunce in corso d’anno da parte delle famiglie. Alla fine dovrebbero rimanere esclusi in 100. Domande in pari nelle scuole d’infanzia

Sono 363 i bambini attualmente in lista d’attesa per trovare un posto nei nidi del Comune di Bologna. A fornire la cifra è Pompilia Pepe, direttrice del settore Istruzione di Palazzo D’Accursio, oggi in commissione. La lista per la scuola dell’infanzia, invece, “si sta praticamente azzerando”: entro dicembre, afferma Pepe, “posso dire che sarà quasi del tutto azzerata”. Per quanto riguarda i nidi, il dato è relativo alla graduatoria elaborata lo scorso 7 novembre: nella rilevazione di settembre i bimbi in attesa erano 499, a luglio erano 775. Il trend risulta dunque “ulteriormente in calo”, sottolinea la dirigente, “in linea con l’andamento che abbiamo sempre avuto”. L’anno scorso, i bimbi in lista erano 828 a luglio, 426 a novembre e 147 nell’ultima graduatoria, quella di febbraio. Il dato conclusivo “penso non sarà molto diverso anche quest’anno”, prevede Pepe, ipotizzando che si potrebbe arrivare ad una lista ridotta a 100 bimbi. Sono soprattutto le rinunce, spiega Pepe, a determinare il calo in corso d’anno. Un’altra buona notizia, riferisce la dirigente, riguarda il nido aziendale delle Poste in via Zanardi: verrà “finalmente” inaugurato a novembre ed aprirà nel mese successivo. Ancora “un po’ in difficoltà'”, invece, risulta il percorso per l’apertura del nido dell’Universita”.


Riproduzione riservata © 2018 TRC