in:

Questa mattina anche a Modena le celebrazioni per la strage che provocò 19 vittime italiane, Presenti tutte le autorità cittadine.

Una corona di fiori per ricordare le vittime dell’attentato di Nassiryya, che il 12 novembre di dieci anni fa provocò 28 vittime di cui 19 italiane. Questa mattina le autorità cittadine, assieme ai rappresentanti delle forze militari e dell’ordine, hanno posato i fiori ai piedi del Monumento ai Caduti di viale Martiri per ricordare il decimo anniversario della strage. Le vittime – 12 carabinieri, 5 militari e 2 giornalisti, oltre a nove iracheni presenti nella base militare internazionale al momento dell’attentato – furono uccise dall’esplosione di un camion-cisterna, gesto ufficialmente mai rivendicato ma messo in pratica da esponenti di Al Qaeda.


Riproduzione riservata © 2018 TRC