in:

A partire dal prossimo 23 aprile sarà possibile per i diciassettenni esercitarsi al volante insieme ad un accompagnatore

Novità in arrivo per chi impara a guidare l’automobile. Dal prossimo 23 aprile sarà infatti possibile per i 17enni in possesso della patente A1, quella per motocicli per intenderci, esercitarsi al volante di un’automobile accompagnati da un tutor. Per far ciò sarà necessario effettuare prima 10 ore di guida presso un’autoscuola. Una volta compiuti i 18 anni i giovani potranno fare richiesta del foglio rosa e iniziare così il normale iter per il conseguimento della patente. Ancora non è definito se le ore di pratica fatte con l’accompagnatore saranno tenute valide per l’esame di guida. Aci Modena lancia inoltre un appello e un corso per la sicurezza in auto dei più piccoli, un aspetto troppo spesso trascurato se si pensa che solo 4 bambini su 10 viaggiano su un seggiolino omologato.


Riproduzione riservata © 2018 TRC