in:

Stasera di nuovo in onda anche su Trc la trasmissione di Michele Santoro

Servizio Pubblico si dà all’inchiesta. Dopo la pausa, la fortunata trasmissione di Michele ritorna stasera alle 21 su Trc Telemodena con due speciali di grande interesse.  “A un passo dalla verità”, indaga sulla trattativa Stato-mafia con documenti video, scovati tra le migliaia di atti giudiziari delle inchieste sulla strage di via D’Amelio, e tre interviste esclusive: ad Angelo Provenzano, il figlio del Capo dei Capi; al collaboratore di giustizia Angelo Siino, conosciuto anche come “il ministro ai lavori pubblici di Cosa nostra”, che, per primo, a sorpresa, parlò della trattativa prima ancora che se ne ipotizzasse l’esistenza, e quella al collaboratore di giustizia Francesco Di Carlo, che più volte nelle sue dichiarazioni ha parlato degli interessi della mafia a Milano e di Marcello Dell’Utri. A vent’anni dalle stragi, i processi raccontano di trattative tra Stato e mafia, e di inquietanti depistaggi, ma le verità giudiziarie sono ancora parziali. A seguire, l’inchiesta firmata da Stefano Maria Bianchi e dal modenese Alberto Nerazzini, “La mafia è bianca”. Indagini, intercettazioni telefoniche e ambientali, pedinamenti, interrogatori e processi disegnano la trama di un giallo popolato da boss di Cosa Nostra, potenti uomini politici, imprenditori milionari, pentiti di mafia e medici. “La mafia è bianca” racconta i cambiamenti dell’organizzazione criminale sotto la guida del superlatitante Bernardo Provenzano: un film che pone pesanti interrogativi sull’oscuro intreccio tra Cosa Nostra e la politica e documenta una nuova stagione del potere.


Riproduzione riservata © 2018 TRC