in:

Nel pomeriggio le esequie di Albertino Reggiani, fondatore dell’azienda Acr di Mirandola

Un’azienda familiare con lo spirito imprenditoriale di un grande gruppo. Un’autentica flotta di mezzi e persone al servizio delle numerose attività legate alle costruzioni e ai servizi ecologici. Tutto ebbe inizio con una fornace che non garantiva da vivere e così l’intraprendente Albertino Reggiani chiese ai suoi fratelli maggiori di tornare ad occuparsi di trasporti. La frazione di Quarantoli di Mirandola, sua città natale e sede storica della Acr Reggiani, divenne il primo nucleo della nuova attività. Oggi conta 300 dipendenti e un fatturato di 60 milioni di euro…Albertino Reggiani credeva nelle risorse umane e riusciva a guardare molto più avanti di tanti. Tutto questo, il grande attaccamento al lavoro e il valore della famiglia, lo ha trasmesso ai due figli di 38 e 42 anni che, con la stessa tenacia e passione, lavorano in azienda…


Riproduzione riservata © 2018 TRC