in:

Questa mattina a Palazzo Europa si è riunito il consiglio direttivo dell’Aser, il sindacato dei giornalisti dell’Emilia Romagna. Dall’inizio dell’anno già 70 colleghi hanno perso il lavoro.

Per Serena Bersani è stata la prima relazione di bilancio come presidente dell’Aser regionale, il sindacato unitario dei giornalisti dell’Emilia Romagna. Un incarico assunto in uno dei periodi più bui della categoria: “La crisi si sta manifestando in maniera pesantissima e probabilmente quest’anno andrà anche peggio”. Solo nel 2012, in Emilia Romagna, 70 giornalisti hanno perso il lavoro, erano quasi tutti a tempo indeterminato. Difficile in uno scenario così parlare di informazione libera e indipendente. Le nuove tecnologie stanno cambiando l’informazione. Da una parte è più interettiva – “e questo è un bene”, ha detto Serena Bersani – dall’altra però stanno cannibalizzando i vecchi mezzi di informazione.


Riproduzione riservata © 2018 TRC