in:

Diversi dipendenti comunali hanno partecipato questo pomeriggio al presidio di tre ore organizzato dai sindacati di categoria del pubblico impiego

Diversi dipendenti comunali hanno partecipato questo pomeriggio al presidio di tre ore organizzato dai sindacati di categoria del pubblico impiego per chiedere all’amministrazione comunale, riunita nello stesso momento in consiglio, di rivedere le proprie posizioni a salvaguardia della gestione pubblica del welfare modenese. Quello che preoccupa di più sono le esternalizzazioni di quattro scuole d’infanzia, del centro di documentazione educativa, della casa protetta don Giovanni Bosco, di una parte del servizio di assistenza domiciliare per gli anziani e la riorganizzazione dei servizi culturali.


Riproduzione riservata © 2018 TRC