in:

Lo ha detto monsignor Domenico Pompili, ieri a Modena

"Da parte della chiesa non c’è mai stata la volontà di autoesonerarsi" – con queste parole Mons. Domenico Pompili, sottosegretario della CEI, ha commentato la reintroduzione dell’Ici sui beni della Chiesa. Pompili ieri pomeriggio era in città al centro famiglia di Nazareth per partecipare al convegno "Silenzio e parola: cammino di evangelizzazione", tema che riprende il messaggio di Benedetto XVI per la 46esima giornata della comunicazioni sociali. Mons. Pompili ha poi commentato la situazione attuale della politica italiana, sottolineando che la presenza dei cattolici in politica è più numerosa di quanto si pensi e che l’antipolitica si deve combattere con la formazione.


Riproduzione riservata © 2018 TRC