in:

Giuseppe Ferorelli ha prezsentato la sua relazione in Consiglio provinciale

“Tante persone cercano dal difensore civico un aiuto per orientarsi nella selva di competenze e uffici della pubblica amministrazione”. Lo ha detto Giuseppe Ferorelli, difensore civico della Provincia di Modena, presentando al Consiglio la sua relazione annuale. Nel 2011 sono state 62 le persone che si sono rivolte a questa figura, un dato in linea con l’anno precedente. Diverse richieste hanno riguardato l’accesso agli atti, le politiche del lavoro, l’ambiente, i trasporti e le politiche faunistiche, in particolare i danni ai veicoli dovuti alla fauna selvatica. “U n tema – ha spiegato Ferorelli – la cui competenza è della Regione Emilia Romagna che però deve ancora legiferare sulla materia”. Il difensore civico della Provincia riceve il martedì e il giovedì, dalle 10 alle 12.30, nella sede di viale Martiri della Libertà. (Per appuntamenti 059.209.260 difensore.civico@provincia.modena.it


Riproduzione riservata © 2018 TRC