in:

La stilista pacifista Katharine Hamnett ha disegnato una linea etica per Solidal Coop. I capi della collezione sono stati presentati oggi

La moda come mezzo per trasmettere valori. Parte da qui la nuova collezione esclusiva della stilista Katharine Hamnett per Solidal Coop. Per celebrare l’anno internazionale della cooperazione 2012, è stata ideata una linea che comprende t-shirt con messaggi chiari e semplici: “Togheter it is possibile” – insieme è possibile, “Knowledge is power” – la conoscenza è potere, e ancora “Stop and Think” fermati e pensa e “Save the future” – salva il futuro. L’idea è quella di costruire una moda che non sia solo apparenza, ma che sia in grado di diventare uno strumento di comunicazione. Realizzata in cotone rigorosamente bio e certificata Fairtrade, in grado di garantire remunerazione e migliori condizioni di vita ai coltivatori locali, la collezione di Katharine Hamnett, icona della moda etica e pacifista convinta sin dai tempi della guerra delle Falkland, è disponibile dall’8 marzo nei punti vendita Coop. La collezione di Katharine Hamnett per Solidal Coop è stata presentata oggi pomeriggio con una sfilata al Grandemilia, trasmessa in diretta da Trc-Telemodena (replica questa sera alle 22.30), con i dipendenti Coop Estense come modelli di eccezione.


Riproduzione riservata © 2018 TRC