in:

Coontrollato lo stato dei lavori per Secchia e Panaro, per evitare inondazioni

Incontro, oggi, in Regione per fare il  punto sulla stato dei fiumi modenesi, anche a seguito delle inondazioni che si sono verificate in passato. Presenti i rappresentati di Comuni e Provincia di Modena. I progetti attivati, o che partiranno entro l’anno, sono la costruzione delle paratie di regolazione del Panaro, già affidata la progettazione e i lavori, un protocollo per la gestione delle piene, e il piano degli espropri per le casse di espansione del Naviglio. Previsti anche lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria sul Secchia, mentre entro il 2012 saranno avviate le procedure di gara per il completamento del diversivo Martignana.


Riproduzione riservata © 2018 TRC