in:

Sarà dedicato alle donne protagoniste nel mondo, perchè i problemi femminili sono uguali ovunque

Donne protagoniste del mondo. Hanno voluto chiamarlo così questo 8 marzo 2012 perchè, dicono, i problemi delle donne sono legati da un filo trasversale che attraversa tutti i continenti. Ed è con questo spirito che la sede modenese dell’Udi celebrerà la giornata della donna. Il programma comincia alle 15,30 in Piazza Mazzini con musica e i racconti di donne italiane e migranti, poi alle 18 ancora canti e il via alla corsa podistica  organizzata da Comune, Provincia e Uisp. Un’attività quella dell’Udi di Modena sempre più orientata alla formazione e alla difesa dei diritti delle donne, dando supporto anche dal punto di vista giuridico.


Riproduzione riservata © 2018 TRC