in:

Parte a Soliera la raccolta differenziata porta a porta. Aimag sta contattando i cittadini

11mila utenti coinvolti e un progetto che porta sempre più comuni in una dimensione più moderna: anche a Soliera inizia il porta a porta. Dal 17 ottobre il servizio di raccolta domiciliare dei rifiuti arriverà nella cittadina modenese. Interessate le zona più densamente popolate: Soliera e Limidi appunto, dove AIMAG sta già contattando gli utenti per fornire informazioni. Porta a porta che non sarà attivato a Sozzigalli, Appalto e nelle case inserite in zone rurali più difficilmente raggiungibili.
A Soliera spariranno quindi i cassonetti grigi e quelli marroni per la raccolta di rifiuti indifferenziati e organici, mentre rimarranno quelli per le altre categorie più diffuse: carta, vetro, plastica..


Riproduzione riservata © 2018 TRC