in:

Sono 1.135 i candidati che domani si sottoporranno al test d’ingresso al corso di laurea

L’Università di Modena e Reggio si prepara alla carica degli aspiranti medici e dentisti. Sono oltre mille, per la precisione 1.135, i candidati che domani mattina si sottoporranno al test d’ingresso ai corsi di Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi dentaria. La prova di selezione, identica per i due corsi di laurea, si svolgerà a partire dalle 9 presso le aule del Centro servizi didattici di via del Pozzo, in zona Policlinico, e richiederà la soluzione di 80 quesiti inerenti argomenti scientifici e di cultura generale. Rispetto all’anno scorso, il numero dei concorrenti è aumentato di quasi l’8 per cento, segno di un rinnovato interesse per le discipline mediche da parte dei giovani, specie quelli di sesso maschile. Ma anche una dimostrazione ulteriore del prestigio goduto dalle facoltà dell’ateneo modenese che attraggono studenti da tutta l’Italia. Il numero elevato di candidati lascia prevedere una competizione molto accesa: i posti disponibili sono solo 153, di cui 139 per Medicina e 14 per Odontoiatria, quindi solo uno studente su otto riuscirà a coronare l’obiettivo di essere ammesso ai corsi. Con la prova di Medicina, inoltre, si apre la stagione dei test d’ingresso ai 27 corsi di laurea a numero programmato dell’ateneo modenese e reggiano. E sempre da domani, prende il via il calendario dei test di lingua inglese, obbligatorio per tutte le matricole.


Riproduzione riservata © 2018 TRC