in:

Niente mitologia: il Pettirosso ha salvato 200 tritoni, simili a salamandre, trovati in una pozza che si stava asciugando

I volontari del centro fauna selvatica Il Pettirosso hanno salvato 200 tritoni. Non creature mitologiche a metà tra uomo e pesce, ma proprio gli animaletti anfibi, simili alle salamandre, che vivono nei ristagni d’acqua. Sono stati trovati all’interno di un edificio abbandonato a Levizzano di Castelvetro, dove si erano riprodotti, evento abbastanza raro in quanto è specie molto delicata che necessita per l’accoppiamento di situazioni climatiche particolari. E la pozza d’acqua, vista la siccità del periodo, si stava asciugando. Sono stati trasferiti in una zona adatta a Serramazzoni.


Riproduzione riservata © 2018 TRC