in:

Il mese appena finito resterà negli annali come l’agosto più caldo degli ultimi 180 anni

L’Agosto più caldo di sempre. Se tra qualche tempo ancora avremo bisogno o voglia di ripensare al mese appena concluso, ecco come esso ci tornerà in mente. Con una temperatura media di 27,9°C gli esperti dell’Osservatorio Geofisico dell’Università di Modena assicurano: Agosto 2011 è stato il mese più caldo degli ultimi 180 anni, mentre l’estate meteorologica di quest’anno, con i suoi 25.5°C, è la quarta più calda di sempre. E per gli amanti dei record questa è l’estate giusta perchè l’ultimo agosto è stato il primo e unico della storia a concludersi a Modena completamente a secco e quello con le più alte temperature raggiunte nella seconda quindicina del mese. Giusto ieri, giorno in cui si chiude l’estate metereologica la stazione meteo dell’Osservatorio presso il Campus di via Vignolese a Modena ha raggiunto i 32.1°C, arrestandosi invece a 31°C in Piazza Roma, dove si trova la stazione di rilevamento storica posta sul torrione orientale del Palazzo Ducale. La punta per questo agosto 2011 si è raggiunta il 26 agosto con 39.2°C: il più tardivo “giorno più caldo dell’anno”. Già ad aprile del resto l’estate 2011 aveva dato la sua anticipazione con la più precoce massima del periodo raggiunta il 9 aprile con 30.0°C. Ad estate formalmente conclusa, dunque, cos’altro piò accadere? E’ attesa proprio nel fine settimana una perturbazione con prime avvisaglie di temporali sabato 3 settembre pomeriggio-sera, quindi avremo un più marcato peggioramento temporalesco nella giornata di domenica 4 settembre. Le temperature quindi cominceranno a calare e lunedì 5 settembre si avvertirà in modo più netto il favore della rinfrescata, con una diminuzione di 3-5°C ed i primi frescori serali e mattutini.


Riproduzione riservata © 2018 TRC