in:

Gli utenti della linea ferroviaria Modena-Sassuolo denunciano nuovi disagi

Nuove denunce sui gravi disservizi che ogni giorno caratterizzano la linea ferroviaria Modena Sassuolo. A farsi portavoce delle lamentele degli utenti per il taglio delle corse, l’aumento del prezzo del biglietto e le difficoltà nel reperire biglietterie aperte, stavolta, è il Movimento 5 stelle che denuncia la soppressione di treni “improvvisa e senza preventiva informazione all’utenza”. I grillini chiedono alla Regione di rinunciare alla realizzazione della Cispadana e di destinare le risorse al potenziamento delle linee ferroviarie. 


Riproduzione riservata © 2018 TRC