in:

Baggiovara risponde alle accuse: non si perde tempo, si opera in base all’esperienza

Ha scatenato polemiche, e anche interrogazioni parlamentari, il decesso di una pensionata coinvolta in un incidente stradale a Modena e trasportata a Baggiovara, nonostante il Policlinico fosse più vicino. A difendere la scelta Marco Barozzi, responsabile del trauma center dell’ospedale civile ma anche responsabile regionale per la formazione del personale che lavora nell’emergenza. I protocolli che vengono seguiti, spiega, sono frutto di pratica, esperienza e studi.“Non si è perso tempo, si è seguito un protocollo frutto dell’esperienza, non sono i pochi minuti di un trasporto più lungo a fare la differenza in questi casi, perchè bisogna valutare l’intervento complessivo, non solo qualche minuto di differenza per il trasporto". Immediata la risposta del direttore del pronto soccorso del Policlinico Daniele Giovanardi, che torna a chiedere la formazione di un trauma team anche in questo ospedale, non fosse altro – scrive in una nota – per avere le stesse risorse di Baggiovara in fatto di cura dei traumi di gravide e bambini.


Riproduzione riservata © 2018 TRC