in:

Continua l’ondata di calore che sta mettendo a dura prova la tempra dei modenesi: le minime faticano a scendere sotto i 24 gradi, impedendo di fatto anche nelle ore notturne del raffreddamento degli edifici.

Continua l’ondata di calore che sta mettendo a dura prova la tempra dei modenesi: le minime faticano a scendere sotto i 24 gradi, impedendo di fatto anche nelle ore notturne del raffreddamento degli edifici. Le massime, dicono gli esperti meteo, anche per oggi sono previste intorno ai 38 gradi, con  punte di 40. Nessuna variazione per i prossimi giorni, almeno fino al week end.


Riproduzione riservata © 2018 TRC