in:

Il caldo africano non concede tregua: anche per tutta la prossima settimana sono previsti valori nettamente superiori alla norma e punte di caldo intenso. Ma se le aspettative sul fronte meteo non sono state disattese, non va meglio sul versante traffico, dove, come da calendario, quella di oggi è una giornata da bollino rosso.

Dopo un mese di luglio con alti e bassi, anzi, per dirla più correttamente, con il termometro che, talvolta, è sceso al di sotto delle medie stagionali, è agosto a mostrarci il vero volto dell’estate. Da giorni, ormai, sole e temperature elevate la fanno da padrone, senza alcuna intenzione di abbassarsi. Anzi, pare proprio che questo clima torrido con afa alle stelle non ci abbandonerà nemmeno per la prossima settimana. Gli esperti ipotizzano che la seconda vera rimonta anticiclonica di matrice africana continuerà fino al termine del mese su tutto il territorio, con temperature che, a livello di percezione, supereranno i 40 gradi di temperatura. Insomma, un momento ottimo per dare inizio alle vacanze, se non fosse però che per molti le vacanze sono già finite o comunque ormai agli sgoccioli. L’esercito dei vacanzieri è in fase di rientro a casa e, a confermarlo, è il traffico intenso in autostrada. Prime code e rallentamenti, in intensificazione, in direzione nord accanto a chi, potendo, ha scelto di fuggire oggi dalla città per trovare sollievo dall’afa in qualche località balneare. Con l’anticiclone africano, l’aria rovente proveniente dal deserto del Sahara, infatti, ha fatto lievitare i termometri un po’ ovunque. Caldo da afoso a torrido, in particolare nei centri più grandi. 


Riproduzione riservata © 2018 TRC