in:

Il Sindaco di Serramazzoni, Luigi Ralenti, ha chiesto il ritiro del progetto

Il deposito di biomasse di San Dalmazio non si farà. L’annuncio ufficiale tanto atteso dai cittadini che hanno dato vita ad un comitato contro l’impianto, ancora non c’è, ma al termine della riunione di ieri della Giunta di Serramazzoni, il sindaco Ralenti ha detto di aver chiesto alla società interessata il ritiro del progetto. L’amministrazione ha poi ribadito pieno sostegno alla protesta dei cittadini di San Dalmazio.


Riproduzione riservata © 2018 TRC