in:

Esami tossicologici anche sugli amici del ragazzo stroncato da un malore dopo un tuffo in piscina

C’erano anche dei ragazzi modenesi con William Righi, il giovane sanmarinese stroncato da un malore dopo un tuffo nella piscina di una villa a Fiorentino, nella Repubblica del Titano. Ieri l’esame tossicologico ha confermato la presenza di droga nel sangue del 28enne. Positivi anche i test di uno dei sette ragazzi che si trova con Righi e che si è sottoposto volontariamente  al prelievo. Nel corso delle indagini, la Gendarmeria di San Marino ha ascoltato i giovani che erano in compagnia di William, sette in tutto, tra cui appunto alcuni modenesi.


Riproduzione riservata © 2018 TRC