in:

Sono oltre 800 i “papaboys” modenesi che partiranno per la Spagna dove si terrà la Giornata Mondiale della Gioventù

Vivere un momento di unione insieme ad altri giovani provenienti da tutto il mondo in un’esperienza unica che i pellegrini modenesi stanno preparando da molto tempo. Sono 833 i ragazzi, 15 pullman, che  partiranno dalla provincia di Modena con destinazione Madrid in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù 2011. Tema di quest’anno: "Radicati e fondati in Cristo, saldi nella fede".  Le attività inizieranno il 16 agosto e culmineranno sabato 20 con la veglia eucaristica presieduta da Papa Benedetto XVI. La maggior parte dei modenesi partirà però questa notte perchè da domani al 15 agosto è prevista una tappa per il gemellaggio con la Diocesi di Granada-Almeria. Anche il Vescovo di Modena Monsignor Antonio Lanfranchi parteciperà alla Giornata Mondiale della Gioventù e ieri sera ha voluto salutare ufficialmente i "papaboys" modenesi con una messa dedicata proprio ai pellegrini.


Riproduzione riservata © 2018 TRC