in:

Un nuovo ecografo a Neurorianimazione di Baggiovara, donato dalla Baca popolare dell’Emilia Romagna

Un reparto quello di Neuro-rianimazione dell’ospedale di Baggiovara che conta 12 posti letto e che nei soli primi 4 mesi di quest’anno ha ricoverato 400 pazienti in condizioni critiche, affetti da patologie acute tali da comportare pericolo di vita o insorgenza di gravi complicanze.
Ecco perché un ecografo portatile di ultima generazione che possa esplorare tutte le parti del corpo risulta essere uno strumento diagnostico particolarmente utile. 28 mila euro il valore di questa nuova apparecchiatura, corredata da tre sonde per la diagnosi ed il monitoraggio di tante patologie: come quelle del cervello,  del cuore, del polmone e dell’addome, offerti dalla Banca Popolare dell’Emilia Romagna…
.


Riproduzione riservata © 2018 TRC