in:

Turismo più sicuro in appennino grazie all’hotel Regina Pacis di Zocca che da oggi ha in dotazione un defibrillatore

Turismo più sicuro in appennino. L’hotel Regina Pacis di Monteombraro, nel comune di Zocca, ha da oggi in dotazione un defibrillatore semiautoamtico. Lo strumento è un salvavita molto utile nei casi di infarto, aritmia o arresto cardiaco ed è stato acquistato nell’ambito dell’iniziativa “dove c’è commercio c’è vita” lanciata da confcommercio. L’hotel Regina Pacis è il primo, nell’appennino modenese, a dotarsi di questo presidio sanitario, che sarà a disposizione non solo degli ospiti della struttura ma anche di tutto il territorio. L’apparecchio ha un costo di circa 1300 euro e ha un funzionamento molto semplice 


Riproduzione riservata © 2018 TRC