in:

Nuovo capitolo nella vicenda della costruzione di un centro fitness Virgin a Modena

Nuovo capitolo nella vicenda della costruzione di un centro fitness Virgin a Modena. Oggi l’associazione “Amici del nuoto” ha consegnato al sindaco Pighi 700 firme con le quali si chiede di essere informati riguardo al futuro della zona in cui si trova oggi la piscina dei Vigili del fuoco. L’obiettivo è evitare che il centro polivalente gestito dall’associazione venga “messo in ginocchio”.


Riproduzione riservata © 2018 TRC