in:

Blitz a Mirandola in anticipo per le firme in Comune, poi via alla mega-festa di San Giacomo. Maddalena Corvaglia e Stef Burns hanno “schivato” fan e curiosi per le formalità burocratiche, e poi si sono fatti ri-sposare da Vasco.

Erano attesi in centro a Mirandola per le 17.00, ma hanno gabbato tutti anticipando le firme in Comune di oltre un’ora. Maddalena Corvaglia e Stef Burns, accompagnati dai “testimoni” Vasco Rossi ed Elisabetta Canalis, sono scappati via subito dopo un breve bagno di folla. Vestito corto azzurro per la sposa, Canalis in blu, Vasco in ritardo. E poi via, verso la mega-villa di San Giacomo Roncole, sede del ricevimento ufficiale. Gli sposi sono vip, certo, ma il vero protagonista della giornata è stato lui, Vasco: a lungo atteso dai fan a Mirandola e poi seguito assieme al corteo fino a San Giacomo. Nella villa di San Giacomo Vasco, un po’ sindaco e un po’ capitano di vascello per l’occasione, pronuncia agli sposi un discorso sentito sulla fedeltà coniugale e sulla rettitudine morale; poi, li ri-sposa: scambio delle fedi e tutto il resto. E poi si canta: concerto per pochi intimi, origliato dai circa trecento in visibilio fuori dai cancelli.


Riproduzione riservata © 2018 TRC